Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Dicembre, 2012

Se la profezia Maya del 21 dicembre 2012 dovesse essere vera...

Se la profezia Maya del 21 dicembre 2012 dovesse essere vera, alle 11.11 (pare che ho letto da qualche parte), dobbiamo tirare giù le saracinesche e tanti saluti.
Siete tra gli ottimisti, che sperano che il mondo finisca? O siete tra i pessimisti, che dicono che domani stiamo ancora qua tutti? Voi avete risolto le questioni in sospeso che avevate? Avete preparato le scorte? Io no. Quest'anno, per me, il mondo è già finito e ricominciato varie volte, e da stamattina già ho saputo di due eventi non proprio piacevoli, non apocalittici, eh, ma comunque nemmeno il desiderio che si esprime quando si soffiano le candeline sulla torta di compleanno.
Che poi è inevitabile riflettere su alcune cose. Non è che dobbiamo per forza vedere un meteorite o un Godzilla  risvegliato dalle viscere della terra dalla sveglia Maya, per capire che le cose non vanno bene e che la dobbiamo smettere. Con cosa? Con tutto quello che, se non è oggi, ma domani sicuramente ci porterà a soccombere. E non alla pr…

I luoghi comuni della cultura... e non solo!

I luoghi comuni sono quelle isole del linguaggio - e purtroppo del pensiero - dove si incappa, spesso anche senza volerlo, e che rendono prigionieri di una spirale crescente e autodistruttiva. Secondo Wikipedia:
Un luogo comune è un'opinione (non necessariamente "vera") o un concetto la cui diffusione, ricorrenza o familiarità ne determinano l'ovvietà o l'immediata riconoscibilità. In letteratura è detto tòpos e indica il ricorrere di un tema in un autore o in un genere letterario o artistico. Il termine deriva dalla locuzione latina locus communis, la piazza (il forum), dove le persone si incontravano e conversavano. Oltre a non essere stabile nel tempo, la diffusione di un luogo comune non è necessariamente omogenea nella popolazione: può infatti essere limitata a gruppi in base a culture, interessi, professioni, orientamenti politici.
Nel web, i luoghi comuni fioriscono come funghi dopo un temporale - anche questo è un luogo comune! -, si nutrono degli eventi …

Google Zeitgeist 2012, lo spirito del tempo passa per il web

State già preparando il vostro bilancio di fine anno?  Forse è troppo presto, forse ci vuole un attimo di calma e riflessione che, pur iniziando ora, sfocerà poi in qualcosa di più articolato a fine mese.
Google, invece, ha deciso di anticiparsi e ha pubblicato le ricerche e le tendenze più popolari in ogni Paese del mondo, analizzando circa un trilione di richieste effettuate dagli utenti nel corso del 2012. Cercate Zeitgeist 2012 e avrete numerosi spunti di riflessione.
Io ho cercato l'Italia e i risultati mi rimarranno impressi, secondo me, per tutto il 2013.
Non mi metto ad elencare tutti i risultati, perchè fate prima ad andarveli a vedere da soli, ma ci sono cose che non riesco a capire.

I nomi più cercati su Google sono: 1. Lucio Dalla; 2. Sara Tommasi; 3. Whitney Houston.
Ora, se vogliamo dare ragione a quelle tendenze un pò macabre che fanno subito diventare un eroe chi è appena morto e che quindi tutti si mettono a cercare vita e miracoli per meglio lodarne la morte, l'…

Nicholas Sparks, il dolce che lascia l'amaro in bocca

Una carissima amica, qualche tempo fa, mi ha regalato un libro di Nicholas Sparks, "Il posto che cercavo" che, pur essendo stato pubblicato qualche anno fa, rispondeva ad un'esigenza di messaggio cifrato nel titolo. E di questo dobbiamo ringraziare i titolisti italiani.
La storia è bellina, spensierata, anche se con una valanga di clichè da romanzetto rosa che, se state giusto giusto un pò più nervosi e cinici, prendete, chiudete il libro e buonanotte ai suonatori.
Dicevamo: lui è un giornalista newyorkese duro e puro, molto glamour vestito sempre di nero che, per reagire ad un divorzio - con motivazioni un pò troppo crudeli per non essere classificato come un espediente attira-compassione - si lancia in tutte le conquiste femminili che gli capitano a tiro nei bar ultra fashion della metropoli. Per un articolo, va in una cittadina di provincia del profondo Sud, dove si conoscono tutti, dove tutti parlano di tutti (no, non è la vostra città... anche io pensavo fosse la m…

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...