Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2015

Per un anno nuovo

Per chi legge. Per chi non sopporta i libri e gli intellettuali.
Per chi ama stare solo. Per chi non riesce a non stare in compagnia.
Per chi ha paura del futuro. Per chi vorrebbe fuggire dal passato.
Per chi sogna. Per chi non sa più cos'è la fantasia.
Per chi spera. Per chi ha visto morire ogni speranza.
Per chi vorrebbe cambiare ma rimanda sempre. Per chi vorrebbe tornare a essere se stesso.
Per chi ama ma non è ricambiato. Per chi odia per difendersi.
Per chi protegge i suoi tesori. Per chi coltiva il terreno della sua anima.
Per chi è stanco. Per chi non si ferma mai.
Per chi si fa il culo. Per chi ha sempre creduto che tutto gli sia dovuto.
Per chi vorrebbe solo raccogliere i pezzi. Per chi ha lasciato dietro di sé solo frantumi.
Per la vita che verrà. Per tutte quelle vite che non saranno mai.
Per chi dà tutto l'amore che ha e anche oltre. Per chi si vanta dell'aridità del proprio cuore.
Per chi sorride nonostante il dolore. Per chi "chiagne e fotte".

Per…

Inizia l'anno con gli ebook YouFeel!

Iniziamo l'anno con il giusto mood! Dall'8 gennaio quattro nuovi ebook YouFeel Rizzoli ci aiuteranno a entrare nel 2016 con la carica esplosiva di cui abbiamo bisogno. Tra le novità di questa uscita c'è "Come nascono le sfide", on line da oggi gratuitamente, che è il prequel di "Le sfide si pagano" di Sissi Drake, on line dall'8 gennaio.

Buon anno di letture!

Come nascono le sfide Prequel di Le sfide si pagano [GRATIS]

Fine maggio, Donington, quinta gara di mondiale Superbike. Jorge, meccanico e collaudatore del team Eric Buell, sarebbe dovuto essere lì. Invece al suo posto c’è sua sorella Helena, per ricordarlo a un anno dalla sua scomparsa. Negli occhi ancora le terribili immagini del suo incidente, nel cuore un dolore che non passa. Bernard, invece, si aspetta un finesettimana divertente e speciale: una bella corsa con la sua Yamaha R1, un pass per vedere tutte le gare e ammirare le moto da vicino. Certo, se potesse aggiungere un incontro ravvicin…

10 cose da sapere prima di regalare un libro

Non amo regalare libri, a meno che non sappia al 100% di fare cosa gradita. Allo stesso modo, non amo particolarmente ricevere libri in regalo.  Mi spiego meglio: adoro ricevere libri, ma da quelle persone che conoscono i miei gusti e sanno cosa potrei volere. Ma è difficile. Vi dico solo che anche mio marito tentenna di fronte alla scelta, più spesso preferisce accompagnarmi, farmi scegliere e poi avviarsi direttamente alla cassa per formalizzare il regalo.
Eppure, passando in libreria oggi, c'era un folla assurda. Se pensate che anche il numero dei lettori, secondo le statistiche, non aumenta dopo le festività, vi renderete conto facilmente che i libri regalati a Natale restano sullo scaffale di casa o, peggio ancora, vengono riciclati per diventare sgraditi regali anche per qualcun altro (gira e gira, chissà che non trovino il lettore giusto per loro...).

Perché regalare libri? Per molti, un libro è il regalo da prendere a occhi chiusi, a volte senza nemmeno leggere la quarta di…

Segnalazione: Zitta e ferma Miss Portland! di Viviana Giorgi

Zitta e ferma Miss Portland! Viviana Giorgi Emma Books € 4.99
Trama
Nel 2015 si è festeggiato l’ottantesimo anniversario di ‘Regency Buck’, considerato il primo romanzo storico ambientato durante il periodo della Reggenza (1811-1820):  firmato da Georgette Heyer nel 1935, dava inizio a uno dei generi più popolari di tutti i tempi, il regency. Per celebrare quel romanzo e la sua autrice, Viviana Giorgi ha scritto per Emma Books un divertissement affettuoso che fin dal titolo riecheggia gli umori del genere e si ispira a quel mondo, all’apparenza popolato solo da duchi e conti e marchesi – spesso arroganti e libertini – e da ingenue debuttanti in cerca di marito o prede di cacciatori di dote. La Giorgi lo ripercorre a suo modo, con i toni ironici che caratterizzano la sua scrittura e cambiando un po’ le regole del gioco…  In ‘Zitta e ferma, Miss Portland!’ ci sono, come è giusto che sia, un conte refrattario al matrimonio (addirittura due, per la verità); una giovane donna (Miss Portland,…

Chifeletti di Monica Lombardi

I ricordi si manifestano come e quando vogliono. Passano per gli occhi, per le orecchie, per il naso e, a volte, per il palato. E i ricordi non sono solo attimi in cui abbandonarsi alla malinconia per le persone che non ci sono più o per i momenti che non rivivremo. I ricordi passano e spesso hanno il potere di lasciare dietro di sé la voglia di rinascere, di ripartire da quello che c'è stato per vivere più consapevolmente il futuro.
"Chifeletti. La ricetta per ricominciare" di Monica Lombardi [Emma Books] è un racconto che fa parte del Ricettario del cuore e, come nelle premesse di tutti gli altri racconti, accosta una ricetta ad una situazione emotiva. Il testo di Monica, però, fa di più. Oltre a raccontare un pezzo di storia familiare dell'autrice, racconta un pezzo della storia del nostro Paese: la cessione dell'Istria alla Jugoslavia. «Femo i gnocchi?» mi chiedeva. La frase preferita della mia infanzia. In casa di Monica, dalla nonna alla mamma, passando per …

Segnalazione: Specchio, specchio delle mie brame... di Elisa Manzini

Specchio, specchio delle mie brame... Elisa Manzini Harlequin Mondadori
Trama
Ero una dannata stronza! Poi, una mattina, mentre portavo a spasso il mio beagle, un'auto pirata mi ha travolta e ora non ricordo niente del mio passato. Ciò che so me lo ha raccontato Amanda, che dovrebbe essere la migliore amica... anche se non la sopporto, con quel viso che sembra finto per colpa del botox. A quanto pare ero una mangiatrice di uomini nel privato, una schiacciasassi sul lavoro e in famiglia un'ingrata senza cuore che non ha neppure trovato il tempo di partecipare al funerale della madre. Per forza quando mi guardo allo specchio non riconosco me stessa! Mentre osservo i fotogrammi in bianco e nero della mia vita passata, tre parole mi rimbalzano nel cervello: uomini, lavoro, famiglia. Comincio a ripeterli come un mantra, e all'improvviso vedo la soluzione come se fosse scritta su una pagina colorata.
L'autrice
Dopo anni di esperienza come autrice televisiva, viene assunta come …

Segnalazione: La Tormenta di Adele Vieri Castellano

La Tormenta Adele Vieri Castellano € 2.99
Trama
Le montagne d’Abruzzo sono molto distanti da quelle del Colorado, ma è esattamente lì che vuole andare Lucas V. Forrester, proprietario di una catena di resort di lusso. Il suo obiettivo è restaurare il borgo da cui è partito il bisnonno, ai primi del ‘900, la sua speranza è quella di dimenticare l’incidente che gli ha cambiato la vita. Ma come sempre quest’ultima riserva sorprese inaspettate, soprattutto se ci si mette di mezzo una tormenta di neve che spazza via ciò che dell’amore e delle donne ha sempre pensato. E quando la nevicata sarà finita, dovrà capire quanto può fidarsi dei propri sentimenti… 
L'autrice
Adele Vieri Castellano ha pubblicato con Leggereditore il suo primo romanzo storico, Roma 40 d.C. Destino d’amore, dopo aver vinto il concorso di racconti indetto dalla stessa casa editrice nel 2011. Un successo seguito da Roma 42 d.C. Cuore nemico (2012), Roma 39 d.C. Marco Quinto Rufo (2013), Roma 46 D.C. Vendetta (2015, in s…

Segnalazione: La Foglia di Ambra di Deborah Fasola

La Foglia di Ambra Deborah Fasola € 0.99
Trama
Anita è una donna realizzata: ha una fantastica famiglia ed è la scrittrice italiana numero uno.  Tutto andrebbe benissimo, non fosse per il modo in cui Anita è attaccata alla sua vita di successo, così tanto da essersi dimenticata di tutto il resto, persino della figlia che ultimamente è davvero strana.  Con la mente ancorata al fantasma del passato, incredibilmente vivido e tanto amato della sorella–foglia che Anita ha perso in gioventù, la donna trascura tutti per via del senso di colpa che non l’abbandona mai; perde così il marito Sebastiano e rischia di vedere sgretolata la sua vita e la sua famiglia evitando le sue responsabilità coniugali e genitoriali e comportandosi da arrogante e spocchiosa Star.  Tutto finché il fantasma di Ambra non torna nella sua vita attraverso i disegni di Alice, sua figlia, che senza poter sapere dell’esistenza della sorellina di sua madre né del suo doloroso passato, ne conosce il nome e la disegna con pre…

Libri in uscita a dicembre 2015

I libri di dicembre sono suggerimenti per i regali che vorremmo, diciamoci la verità. O almeno, è così per me. I siti delle case editrici sono vetrine aperte su mondi che vorrei esplorare, complici le prossime vacanze di Natale. Che poi, lo so già come andrà a finire: sceglierò un libro, probabilmente non mi piacerà e rileggerò uno dei classici che riprendo sempre a Natale. Ma è vero anche che, negli anni scorsi, proprio durante questa ricorrenza di gioia ed eccitazione (ma anche malinconia, per alcuni...) ho avuto la fortuna di scoprire libri e autori che poi mi hanno conquistato per sempre.
Quale è il criterio per scegliere? Non esiste. Esiste solo la voglia di leggere e l'umore del momento che ci spinge verso un libro o un altro. Ma non dimenticate di essere indulgenti con voi stessi!
Se ad un certo punto non avrete più voglia di continuare la lettura per farvi un giro di tombola con amici e parenti, abbandonate il libro e... divertitevi!
Allora, riformulo l'augurio dell…

Un perfetto angolo di cielo (per incontrare Mr Big) di Giulia Dal Mas

Se non avete mai visto Sex and the City,allora probabilmente non potete capire cosa significa sospirare ogni volta che compare Mr Big sullo schermo. O nella vita.
Sì, perché quando Carrie Bradshaw incontra Mr Big, in realtà, non succede niente di diverso da quello che succede a ognuna di noi quando incontra LUI, l'unico uomo in grado di farci ridere e piangere - a volte nello stesso momento -, di farci innamorare e odiare l'amore, di farci pensare che niente sarà più come prima e di riportarci alla realtà con una stretta al cuore.

Per Lidia Mancini, la protagonista di "Un perfetto angolo di cielo (per incontrare Mr Big)" di Giulia Dal Mas [YouFeel Rizzoli], Mr Big è l'uomo che l'ha ingannata, tradita e gettata senza guardarsi indietro. O meglio, così crede fin quando, per una misteriosa eredità, Lidia è costretta ad andare in Inghilterra.
La sua era la generazione di Sex and the City. [...] Era nata a cavallo tra due epoche, ma ciò che davvero l'aveva seg…

Segnalazione: Cuore satellite di Pierpaolo Mandetta

Cuore satellite Pierpaolo Mandetta € 1.99
Trama
Si sa, i giovani gay non vedono l’ora di lasciare la provincia per la volta delle grandi città. Grindr che scoppia, palestre aperte fino a tardi, ampia scelta in discoteche. Ma c’è chi resta. Chi è attaccato alle piccole cose. Chi alla famiglia. Chi ai profumi della pasta fatta in casa o dei fiori di campo. I gay di paese non mangiano sushi all’all you can eat, ma pranzano alla tavola calda con una parmigiana. Non scappano dalle madri in un bilocale a pezzi con due coinquilini, ma campano fino ai trent’anni nella stanzetta di sempre, con tutti i parenti nel quartiere. Non litigano con i fidanzati su Whatsapp, ma si minacciano alla finestra. Paolo ha ventisette anni, vive a Salerno e ha un negozio di fiori. Sembra un giovane come tanti. Ha un’amica che cucina, un ragazzo che lo ama, Enzo, e una grande, strana famiglia. Paolo, però, nasconde un segreto. Un segreto che lo segue con due gambe e lo spinge a rifiutare l’amore, visto come un sate…

Tortelli di zucca di Bianca Garavelli

Non ho mai voluto farmi leggere le carte. I Tarocchi antichi hanno sempre costituito per me delle belle opere d'arte, ma nulla più. Forse per paura, forse perché non amo che mi si svelino i finali, ma ho sempre preferito che le stelle mi stessero solo a guardare, senza dirmi niente.
Maria si sente troppo legata al passato per riuscire a vedere il suo futuro, ma quando a un evento incrocia la famosa cartomante Madame Viviana, non resiste e si siede davanti a lei in cerca di un responso.  In "Tortelli di zucca. La ricetta del tempo ritrovato" di Bianca Garavelli [Emma Books], si viaggia insieme alla protagonista tra passato e futuro, soffermandosi su un presente che non sempre è come vogliamo. Per lei Milano era una città presuntuosa e avara, soprattutto nel concedersi a chi considerava un intruso. Era considerata una capitale morale, ma non le sembrava degna di una simile definizione. Troppo incentrata su particolari insignificanti, sulla futilità di eventi effimeri, di c…

Rizzoli ravviva novembre con quattro mood YouFeel

A novembre il tempo atmosferico cambia in fretta, peggiora, poi migliora facendoci sperare che l'inverno è ancora lontano. Il nostro umore, spesso, segue il tempo. L'unica cosa da fare in queste occasioni è assecondare la voglia che abbiamo di coccolarci, o di scuoterci, o di farci una sana e grassa risata.  E, in questi casi, io mi rifugio sempre in un libro.
Anche a novembre Rizzoli Youfeel ci viene in soccorso con quattro ebook su misura per ogni nostro umore.
Dal 26 novembre sarà possibile acquistarli in tutti gli store online, mentre da oggi sono in prevendita.
Non lasciatevi scappare l'occasione di scegliere davvero quello che più si addice al vostro stato d'animo del momento.
Due cuori e una borsetta Christina B. Assouad  Mood: ironico
Toglietemi tutto, ma non la mia borsa!
La collezione autunno-inverno delle borse Martin-Dubois è stata un successo e Giulia Corsi viene convocata dall’amministratore delegato in persona. È il suo momento, quello che stava aspettando…

Segnalazione: Una stravagante ragazza perbene di Virginia Dellamore

Una stravagante ragazza perbene Virginia Dellamore € 0.99
Trama
Londra, età della Reggenza. Annis è una ragazza simpatica ed eccentrica, che vive in un verdeggiante paesino del Sussex. Il suo più grande desiderio è viaggiare e vivere avventure straordinarie, come i protagonisti dei romanzi che legge avidamente. Quando è invitata a trascorrere due mesi a Londra per la Stagione, accetta con entusiasmo: non certo per trovare marito, ma per conoscere il mondo e divertirsi.  A Londra incontra Guiscard, bellissimo, insolente, senza regole, anche lui tutt’altro che favorevole al matrimonio. Chi meglio di un affascinante scapestrato che conosce i luoghi più spassosi della città può farle trascorrere una Stagione indimenticabile? Quale amicizia è più sicura di quella fra due persone che hanno messo subito in chiaro di non piacersi?  Eppure, talvolta, alla sprovvista, il cuore ci mette lo zampino, insinuando l’amore in chi non si riteneva capace di provarlo...  Sullo sfondo di una Londra frivola …

Perdona e dimentica. Come le foglie in autunno...

Novembre ha il colore dorato delle foglie che cadono e, a tratti, ne possiede anche la leggerezza. Da qualche anno, il mio novembre è il mese in cui avvengono alcuni cambiamenti che poi restano con me, se non per sempre, almeno per un lungo tempo. È il mese in cui ho conosciuto mio marito. È il mese in cui ho ottenuto belle soddisfazioni professionali. È il mese in cui, attualmente, mi piace iniziare a pensare attivamente al calore del Natale.
E la natura, a novembre, sembra essere più clemente, possiede la calma di chi ha già dato i suoi frutti più belli e che non ha avuto paura a seminare ancora nella promettente luce di ottobre. Novembre ha il ritmo di chi aspetta che il tempo passi, perché passa sempre, e intanto un po' si coccola.

Anche le foglie più belle ingialliscono e cadono, ma perdonano e dimenticano il vento che le ha staccate dal ramo. Perdonare e dimenticare sono due attività lente adatte a novembre. Non c'è perdono se non si dimentica, secondo me, ma per dimentic…

Nero Dostoevskij di Antonio Mesisca

La letteratura russa ha sempre posseduto, per me, un fascino irresistibile e, a dir la verità, inspiegabile.  Irresistibile perché, di fronte a uno dei suoi grandi autori, io mi prostro sempre e finisco per comprare il libro, poi mi ci immergo anche e passo i pomeriggi a snocciolare sulla lingua i patronimici che mi fanno impazzire. Inspiegabile perché, sinceramente, molte volte non riesco a immedesimarmi nei personaggi, se non per le passioni fortissime, il senso dell'onore radicato o quel misto tra gioia e profondissima malinconia. Non so. Sta di fatto che Dostoesvkij e io ci siamo sempre guardati con rispetto, ma non siamo mai andati oltre letture sporadiche e quasi clandestine.
"Nero Dostoevskij" di Antonio Mesisca (Scrittura & Scritture) ha poco in comune con la letteratura russa, se non forse i sentimenti profondi che suscita nel lettore. Primo fra tutti, il desiderio di dare una bella scrollata a Oscar Peretti, il protagonista della storia ma, soprattutto, l&#…

Libri in uscita a novembre 2015

È inutile che cerchiamo di fermare il tempo in qualche modo. Il tempo vola, leggero, spensierato come le foglie colorate che, non contente di essere cadute dagli alberi, continuano a vivere (un pochino) creando tappeti dalle mille sfumature sotto i nostri piedi. Secondo me, se cerchiamo di sottolineare i mesi attraverso le letture, forse alla fine dell'anno potremo fare un bilancio più simpatico, non credete? Per me il bilancio delle letture rientrerà in questo piccolo progetto e non vedo l'ora di mostrarvi la lista completa dei libri. Ora, diamo un'occhiata alle nuove uscite del mese di novembre (avete notato il ritorno di Candace Bushnell?! OMG!)
Golden Girl Candace Bushnell Piemme 3 novembre
Monica è dappertutto a New York: l'intera città è tappezzata di cartelloni pubblicitari da cui lei ammicca sorridente, in bilico su tacchi altissimi, felice e bellissima. Tutte vorrebbero essere Monica, la ragazza d'oro che ha conquistato Manhattan: tutte tranne Pandy Wallis.…

Uccidete Pulcinella di Massimo Torre

Nessun supereroe potrebbe entrare in azione a Napoli. Nessuno, tranne Pulcinella.
Sì, perché Pulcinella è esattamente questo per Napoli: il supereroe mascherato che ha in tasca le chiavi della città e ne conosce tutti i più piccoli anfratti, così come conosce tutti i mali che l'affliggono e lotta per salvarla. Perché salvare Napoli significa salvare se stesso.
Puccio D'Aniello fa il "tuttaio", una figura a metà tra MacGyver e Bob l'Aggiustatutto, capace di aggiustare qualsiasi cosa, dal rubinetto al computer, passando per le ingiustizie e i mali della società. In realtà, la vocazione di aggiustatutto di Puccio si estende a 360gradi per le strade della Sanità, nascosto sotto la maschera di Pulcinella.
Pulcinella doveva essere un souvenir per turisti e basta, al massimo una marionetta per gli spettacoli dei bambini. Con quella vocetta del cazzo e il bastone: «Uè!». "Uccidete Pulcinella" di Massimo Torre [Edizioni E/O] è un libro che, con ironia e realismo,…

'A livella di Antonio De Curtis

Ogn'anno il due Novembre, c'e l'usanza, per i defunti andare al Cimitero. Ognuno ll'adda fà chesta crianza; ognuno adda tené chistu penziero. Ogn'anno, puntualmente, in questo giorno, di questa triste e mesta ricorrenza, anch'io ci vado, e con dei fiori adorno il loculo marmoreo 'e zi' Vincenza. St'anno m'è capitata 'n' avventura.... dopo di aver compiuto il triste omaggio, (Madonna !), si ce penzo, che paura ! ma po' facette un'anema e coraggio. 'O fatto è chisto, statemi a sentire: s'avvicinava ll'ora d' 'a chiusura: io, tomo tomo, stavo per uscire buttando un'occhio a qualche sepoltura. "QUI DORME IN PACE IL NOBILE MARCHESE SIGNORE DI ROVIGO E DI BELLUNO ARDIMENTOSO EROE DI MILLE IMPRESE MORTO L'UNDICI MAGGIO DEL TRENTUNO". 'O stemma cu 'a corona 'ncoppa a tutto.... ....sotto 'na croce fatta 'e lampadine; trè mazze 'e rose cu 'na lista 'e lutto; cannelle, c…

Segnalazione: Non voglio che te di Tiziana Iaccarino

Non voglio che te Tiziana Iaccarino € 0.99 Dal 5 novembre su Amazon.
Trama
Siena, Italia.
Un giorno Sara nota per caso sua sorella Giuditta parlare in strada con un ragazzo che riconosce al primo sguardo. Sono passati tanti anni, ma Lorenzo ha mantenuto intatto il suo fascino. I ricordi riaffiorano violenti e desolanti con il ritorno del ragazzo in città, perché condividono con lui un terribile segreto. Quando le loro strade sembrano divise dal passato, però, le emozioni affievolite dal tempo tornano a frastornare la vita di Lorenzo che, innanzi alla bellezza in fiore di Sara, scopre l'essenza pudica di un sentimento nuovo e inatteso. Tra i due nasce una storia di sguardi languidi e appassionati nei muti e puntuali incontri con cui arrivano allo sconvolgimento dei sensi, quasi a volersi scambiare una promessa o l'idea di una sconosciuta intimità. E poi scoppia l'amore a cui è impossibile sottrarsi, ma non hanno fatto i conti con il rancore mai superato da chi vive nel doloros…

Segnalazione: Ciao, Luca di Francesca Baldacci

Ciao, Luca Francesca Baldacci € 1.49
Trama
Questa non è una storia d’amore come le altre. È una storia d’amore alla rovescia, che inizia dalla fine, ed è una fine tragica. La vita di Elisa, giovane che appartiene all’alta società del circondario di Roma, viene improvvisamente sconvolta dall’incontro con Luca Crezi, bello e dannato, con un destino crudele sulle spalle. Per entrambi è colpo di fulmine: ma se per lei è un amore nel quale crede, per Luca è sofferenza. Lui, all’amore, non ci crede proprio. Perché? Che cosa nasconde Luca? Da cosa nasce questo suo male di vivere? C’è qualcosa di ineluttabile nel suo essere? Sullo sfondo della Città Eterna nella sua seconda parte, la vicenda nasce da un’insolita ispirazione: i personaggi principali, infatti, appartengono al mondo della letteratura e della filosofia: da Lucrezio a Machiavelli, da Cartesio a Sallustio…
“Ciao, Luca” è stato scritto sui banchi di scuola. Anche per questo l’autrice ha voluto dedicarlo al suo vecchio liceo, che è sta…

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...