Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2016

Non teneteci troppo. Teneteci sempre.

Non teneteci troppo. Non tenete troppo ad alcune amicizie: sono proprio quelle che vi tradiranno più subdolamente. Non tenete troppo al lavoro: quello dei vostri sogni arriverà dopo un colloquio a cui non eravate nemmeno ben preparati. Non tenete troppo alla ricerca dell'amore: l'uomo della vostra vita sarà quello che vi ha chiesto scherzosamente di uscire e poi non vi ha lasciato più andar via.
Teneteci sempre. Date tutto quello che avete, se pensate che ne valga davvero la pena. Giocatevi fino all'ultimo pezzo di cuore, se sapete che solo così continuerà a battere. Ridete fino alle lacrime, se la vita vi pone davanti a cose che non potete affrontare diversamente. Piangete fino ad addormentarvi, se così spazzate via ogni dolore.

Non teneteci troppo.
Non tenete troppo alla fortuna: il vento cambia.
Non tenete troppo alla sfortuna: la paura di riuscire a volte vi taglia le gambe.
Non tenete troppo ai soldi: date generosamente quando avete e conservate con la stessa generosità…

Segnalazione: La bellezza non ti salverà di Francesca Battistella

La bellezza non ti salverà Francesca Battistella Scrittura & Scritture
Un giallo a tinte noir nel mondo oscuro e infido del web e dei social network
Dopo il grande successo di pubblico e di critica nonché di consensi da parte dei librai per i suoi precedenti gialli, La scrittrice Francesca Battistella ritorna in libreria con un nuovo libro, questa volta con un tocco più noir. La Battistella affronta il tema delicato ma quanto mai attuale nelle cronache di questi giorni, delle trappole nascoste nel mondo virtuale e dei social. Le vittime sono spesso giovanissime. La storia parte da una Novara grigia e invernale, qui si sono perse le tracce di una ragazza: ma è il terzo caso di sparizione nell’arco di pochi mesi. Gli indizi sono pochi e spingono la Profiler Costanza Ravizza a dover cercare negli anfratti bui del mondo virtuale. “Un enigma ecco cos’era. La Polizia Postale stava analizzando i computer, gli scomparsi avevano un profilo sui social ma navigavano anche nel dark web accedendo…

Nei tuoi occhi nel mio cuore di Lavinia L. Marchiotti

Può un libro su una donna con una figlia adolescente a carico, in piena crisi col compagno e col lavoro, possedere di questi tempi, dove si è scritto ormai di tutto su tutto, una ventata di freschezza? Avrei risposto di no e anche con una certa sicurezza se non avessi letto "Nei tuoi occhi nel mio cuore" di Lavinia L. Marchiotti [Piemme].
Letizia è una donna complicata ma è anche vero che la vita che fa non è così semplice: ha una figlia di sedici anni, Susanna, e già questo di per sé sarebbe sufficiente, se non fosse che il suo ex marito, Marco, continua a dare prova di inaffidabilità e il suo attuale compagno, Giacomo, è diventato improvvisamente un fantasma nella loro casa. E il lavoro? "Bene, grazie" potrebbe rispondere almeno questo Letizia e invece l'impiego nella produzione di maioliche non le dà più la giusta spinta per uscire dal letto la mattina. Come accade a volte nella vita, così nella storia c'è un punto di rottura, tutto sembra stravolgersi …

Un libro può salvarti la vita?

Me lo chiedevo l'altro giorno, quando, dopo aver finito di leggere un libro, sono passata subito ad un altro.
Un libro può salvarti la vita?
Chi ama leggere, quasi sempre ha un libro che ha segnato la svolta, in qualche modo, nel suo essere lettore. Il libro che ci ha fatto innamorare della lettura, quello che ci ha riconciliato con la voglia di leggere, quello che ci ha fatto guardare il mondo con occhi nuovi.

A ben guardare nel mio percorso di lettrice appassionata/ossessiva, non riesco a richiamare alla memoria un titolo che mi abbia tirato fuori dalle tenebre dell'ignoranza. Ricordo, però, la sorpresa - si potrebbe dire l'epifania - di fronte alla scrittura di Italo Calvino, quel colpo sordo tra il cuore e la testa quando per la prima volta ho aperto un suo libro e ho capito (o forse l'ho capito dopo ennesime riletture) che il genio risiede nella semplicità delle sue parole, che per questo contengono la potenza devastante di un uragano che spazza via tutto quello c…

Un amore di inizio secolo. Di nuovo insieme di Viviana Giorgi

Ken Benton è un uomo molto determinato, nella sua banca come nell'amore. Quando scende dal transatlantico che lo ha portato dall'America all'Inghilterra, non riesce a togliersi dalla testa la bella e misteriosa bibliotecaria di bordo, Priscilla Talbott, che è sparita non appena messo piede a terra. Per questo assume un investigatore, che ben presto scopre che lei altri non è se non Lady Priscilla Alberly, figlia di un nobile inglese dalle mani bucate e moglie di un senatore americano molto più vecchio di lei.
Dopo "La traversata. Un amore di inizio secolo", tornano i personaggi di Viviana Giorgi in "Un amore di inizio secolo. Di nuovo insieme" [Emma Books] dove finalmente conosceremo lo svolgimento e la lieta conclusione di questa storia d'amore d'altri tempi.
Tra Ken e Priscilla ci sono scintille fin dal primo sguardo ma, una volta arrivati in Inghilterra, le regole della società e i mille ostacoli che il destino mette sulla loro strada, risch…

Segnalazione: Love Song di Greta Cerretti

Love Song Greta Cerretti Emma Books
Elena passa le sue giornate a godersi il lussuoso appartamento romano del fidanzato Luca e a fare shopping con la sua migliore amica Giulia, una “valanga fragile” con un passato da anoressica alle spalle. Luca però è un uomo taciturno, tutto preso dal suo lavoro di chirurgo nella clinica privata del padre. Basterà poco perché Elena, insoddisfatta e annoiata, si lasci incantare dal fascino rock di Andrea e ingaggiare come cantante nella sua band, ignorando le pungenti ammonizioni della sua voce interiore. Ancor meno per mandare in fumo il progetto di matrimonio con Luca e ritrovarsi al verde, senza un uomo, senza lavoro e con un’amica nei guai. E adesso?
Inventarsi una vita e cercare la propria vocazione non sarà facile per questa moderna anti-Cenerentola. E chi lo sa, magari dietro al principe azzurro che aveva idealizzato Elena potrebbe scoprire un uomo, con le sue debolezze, e una seconda chance da cogliere al volo.

Greta Cerretti, classe ’75, è psi…

Segnalazione: Lo schiavista di Paul Beatty

Lo schiavista Paul Beatty Fazi editore
«So che detto da un nero è difficile da credere, ma non ho mai rubato niente. Non ho mai evaso le tasse, non ho mai barato a carte. Non sono mai entrato al cinema a scrocco, non ho mai mancato di ridare indietro il resto in eccesso a un cassiere di supermercato». Questo l’inizio della storia di Bonbon. Nato a Dickens – ghetto alla periferia di Los Angeles – il nostro protagonista è rassegnato al destino infame di un nero della lower-middle-class. Cresciuto da un padre single, controverso sociologo, ha trascorso l’infanzia prestandosi come soggetto per una serie di improbabili esperimenti sulla razza: studi pionieristici di portata epocale, che certamente, prima o poi, avrebbero risolto i problemi economici della famiglia. Ma quando il padre viene ucciso dalla polizia in una sparatoria, l’unico suo lascito è il conto del funerale low cost. E le umiliazioni per Bonbon non sono finite: la gentrificazione dilaga, e Dickens, fonte di grande imbarazzo p…

Segnalazione: Sogni d'oro di David K. Randall

Sogni d'oro. Un viaggio affascinante nella misteriosa scienza del sonno David K. Randall Sonzogno
Un viaggio affascinante nella misteriosa scienza del sonno «La maggior parte di noi passa un buon terzo della propria vita dormendo, eppure non abbiamo la più pallida idea di ciò che il sonno fa per il nostro corpo e il nostro cervello.» Prendendo le mosse da questa apparente contraddizione, David K. Randall si è avventurato in un’indagine brillante, avvincente e ben documentata sulla misteriosa scienza del sonno. Dai soldati che mettono a repentaglio la propria lucidità assumendo gomme da masticare alla caffeina per restare svegli più a lungo, al modo in cui la differenza di fuso orario patita dai giocatori di football in trasferta incide sulle loro probabilità di vittoria (e sull’attività dei bookmakers), dallo studio dei sogni e delle loro interpretazioni, ai diversi pareri su quale sia la maniera “migliore” di gestire la camera da letto e il riposo dei propri figli, fino alla scoper…

Segnalazione: L'imperatrice del deserto di Anne Lise Marstrand-Jørgensen

L’imperatrice del deserto La leggenda della regina di Saba e di re Salomone Anne Lise Marstrand-Jørgensen Sonzogno

«Anne Lise Marstrand-Jørgensen ha una straordinaria capacità di creare personaggi vividi e intensi, indipendentemente dalle epoche e dai luoghi in cui li colloca».  DANISH LITERARY MAGAZINETrama

Makeda. Il suo nome riecheggia nel Corno d’Africa e colma i deserti a sud della penisola arabica; la sua fama annulla le distanze battute dalle carovane e giunge al regno d’Israele. È la misteriosa e potente regina di Saba, ma prima di diventarlo Makeda è una ragazzina temeraria, insofferente alle tradizioni del villaggio e incurante dei rischi della caccia solitaria e di un estenuante viaggio alla ricerca del padre. Divenuta donna, la sete di conoscenza e l’ambizione politica la spingeranno fino a Gerusalemme, nella raffinata corte di Salomone e nel suo insidioso gineceo di mogli e concubine. Sovrano giusto e uomo percorso dal dubbio, cresciuto all’ombra del padre Davide e nella p…

Segnalazione: Jason di Laurell K. Hamilton

Jason
Laurell K. Hamilton
Nord

Trama
«Credevo di conoscere ogni creatura della notte. Quanto mi sbagliavo…»
Anita Blake

Per Anita Blake, niente è più importante della famiglia che si è faticosamente costruita nel corso degli anni: per quanto eccentrica e fuori dagli schemi, è cementata da forti legami di affetto e lealtà. Perciò, quando il migliore amico di Nathaniel, Jason, si presenta alla porta della Sterminatrice con un delicato problema personale, lei accetta di buon grado di aiutarlo. In fondo, si tratta solo di trascorrere un po' di tempo con lui e con la sua nuova fidanzata, J.J. Nessuno più di Anita comprende le difficoltà di un rapporto con una creatura delle tenebre, e J.J. ha bisogno di qualcuno che la rassicuri e che le insegni a gestire la doppia natura di Jason, che è sia lupo mannaro sia pomme de sang di Jean-Claude. Eppure Anita scoprirà troppo tardi che quel semplice favore potrebbe cambiare per sempre la vita delle persone che lei ama…
I romanzi di Laurell K. Hamil…

San Gabriele di Federico Garcia Lorca

A Don Agustin Viñuales
Un bel ragazzo di giunco, vita snella, larghe spalle, pelle di notturna mela, bocca triste e occhi grandi, fibra d'argento rovente, va per le deserte strade. Le sue scarpe di vernice rompono il vento di dalie, con i due ritmi che cantano brevi lutti celestiali. Nessuna palma gli è pari lungo la riva del mare, né sovrano incoronato né sole o stella vagante. Quando la testa reclina sopra il suo petto di diaspro, la notte cerca pianure perché vuole inginocchiarsi. Chitarre suonano sole per San Gabriele Arcangelo, domatore di colombe e antagonista dei salici. San Gabriele: il bimbo piange dentro il ventre della madre. Non scordare che i gitani ti hanno regalato l'abito. il bimbo canta nel seno di Anunciacion sbalordita. Tre chicche, mandorle verdi, tremano nella vocina. San Gabriele ormai nell'aria con una scala saliva. E le stelle della notte divennero semprevivi.

Le regole del tè e dell'amore di Roberta Marasco

Quando un libro ha dentro tanti, tantissimi sentimenti ed emozioni, è sempre un libro o diventa un amico che ci racconta la sua vita?
Io ho avuto questa sensazione leggendo "Le regole del tè e dell'amore" [Tre60] di Roberta Marasco e sono rimasta un bel po' ad accarezzarne la copertina, come si fa con una guancia che, alla fine, si è piegata in un sorriso felice.
Una storia, questa narrata da Roberta, che mi è diventata amica e che ogni volta mi sussurra cose diverse. Un po' come i tè fanno con Elisa, che ogni volta le svelano una sfumatura delle persone che la circondano e di se stessa. Ora che sua zia è morta, Elisa si ritrova la casa piena di scatoloni che contengono gran parte della vita della zia, ma anche della mamma e la sua quando viveva ancora con loro. Mentre tira fuori le preziose tazze di sua madre, Elisa rivive le emozioni che quella donna distante e controllata ispirava nella bambina che era stata. Ritorna prepotente la sensazione di essere allonta…

La fine è un nuovo inizio

Nell'aria quell'odore di fiore e frutta, e nella brezza il salato del mare. Le pietre, le stesse da trenta, cinquanta, cento, mille anni. Il fuoco, dal mare e dalla terra, dal sangue nelle vene e no, il sangue non è acqua e mai lo sarà.
Maccarun, na grattat de scorza e luna
Poi nu fil de pummarola
Na' vrancata de raggio e sole
e na nenna pe' sunnà.*


Quelle sere sempre diverse e mai uguali, di stelle che non vogliono cadere e che assicurano che anche così i nostri desideri saranno esauditi. Sentirsi invincibili e immortali come solo l'amore può rendere. E tenersi per mano.
Mandarino, e nu' munno addò si 'a regina
Na' capanna fra cielo e mare
a rò tutto o' male scumpare
e a tristezza se ne va.*


Le favole antiche e quelle moderne. Le storie di ieri che poi sono sempre un po' storie di oggi e di sempre. Mille e più ricordi che non sbiadiranno mai. E nel cuore resterà quella luce e quegli odori, il sole della domenica che si infrange sulle pietre del terraz…

A galla di Alessandro Toso

In Italia non si può parlare di lavoro, se non si parla di crisi.
Non si può parlare di famiglia, se non si parla di crisi.
In Italia non si può parlare di vita, se non si parla di crisi.

L'unico argomento che non manca mai nei discorsi - istituzionali e da bar - è la crisi che, a ben guardare, ha il permesso di comparire come scusa e come giustificazione dappertutto, annullando di fatto qualsiasi altra cosa.

Come si vive in tempo di crisi?
Ci si tiene a galla, ma, alla fine, non è sicuro che si stia vivendo davvero.
I personaggi del romanzo di Alessandro Toso"A galla", edito da Scrittura & Scritture, galleggiano nel mare immenso della crisi, cercando di tenere a galla loro stessi, le famiglie, la società che li ospita e tutti quelli che stanno attorno.

Renato Pappalardi è il titolare della Technobitum, un'azienda veneta che, nonostante la crisi, resta a galla. Così sembra, almeno. Renato è uno squalo e, sebbene cerchi di nasconderlo dietro alla cortesia e ad un…

Segnalazione: Sangue Amaro di Angela D'Angelo

Sangue Amaro Angela D'Angelo
ebook GRATUITO cartaceo: € 7 [i proventi saranno devoluti INTERAMENTE alla Onlus SalvaBimbi]

Trama
Ci sono luoghi in cui ogni giorno è una lotta alla sopravvivenza, dove l'aria avvelena il sangue. 
Antonio vive a Scampia, un quartiere dimenticato da Dio e dallo Stato. Sulle sue spalle grava la responsabilità di crescere il fratellino Gabriele, inserito in un programma di recupero per minori a rischio.
Ci sono persone che combattono e non si arrendono al senso di impotenza.
Greta è una psicologa. La sua vita non l’aveva preparata al degrado delle Vele, alla silenziosa battaglia ingaggiata da un ragazzo cresciuto troppo in fretta e da un bambino che fatica a riconoscersi nei suoi coetanei.
Ci sono legami che nascono a dispetto delle barriere innalzate dai pregiudizi e dalla società.
Antonio, Greta e Gabriele sono tre figli di una terra amara. Le loro esistenze si intrecciano, si scontrano e si completano sullo sfondo di una realtà difficile e pericolosa, …

Torna il Circolo Book & Tè: i libri e le tazze di Scrittura & Scritture incantano Napoli

L'attesa è finita! Torna il circolo letterario più esclusivo e originale di Napoli, il Book & Tè della casa editrice Scrittura & Scritture. Giunto alla 5 edizione dal 6 ottobre 2016 al 2 febbraio 2017, il ritrovo tra lettori appassionati e scrittori è ormai diventato un appuntamento da non perdere nella movida culturale della città di Partenope. Nato dall'idea di Chantal ed Eliana Corrado, editrici di Scrittura & Scritture, il Circolo Book&Tè non vuole essere un circolo letterario come tanti ma molto di più, un vero e proprio progetto culturale sulla lettura a Napoli che dura ormai da due anni e che ha conquistato un pubblico sempre più ampio.
Il circolo Book&Tè, che richiama i salotti letterari di un tempo, si svolge in un’atmosfera di assoluto relax; al centro, conversazioni intorno al libro, alla scrittura e all’editoria, sorseggiando tè (vari i tipi messi a disposizione) accompagnato da diversi pasticcini artigianali.
Formula vincente non si cambia: ogni…

Settembre, sei mio...

Il mio compleanno. L'inizio della scuola, anche quando a scuola ormai non ci vado più. Tutta la cartoleria da ricomprare, anche quando ormai a scuola non ci vado più. L'uva. I fichi bianchi. I funghi. Le zucche. Le foglie dorate e bronzo. I primi freddi. I maglioni di filo. Quelle tazze calde che mi consolano anche se non so mai da quale male.

La coperta bianca sul letto. La casa che mi accoglie a fine giornata. Il sole che tramonta prima. I tramonti che sanno di arrivederci dolci e pungenti. Le passeggiate col naso per aria. I nuovi libri. Quell'odore di primo dell'anno. La voglia di mettere in pratica i buoni propositi mai formulati. La certezza che le certezze rimarranno tali. Tutto il bello ancora dell'estate e tutto lo splendore del primo autunno.

Settembre, sei mio. Lo sei sempre stato, nonostante la tua luce sia cambiata nel corso degli anni. Ma la luce del cuore, quella no, non cambia mai.

Segnalazione: La disciplina del cuore di Ledra

La disciplina del cuore (Serie I Bacigalupi – Vol 1) Ledra € 1.99
Trama
Di fronte a uomini affascinanti e sicuri di sé, il cuore delle donne è destinato a scricchiolare e cedere. È quello che accade a Matilde e Nicla, amiche inseparabili, quando hanno a che fare con due tenenti delle Fiamme Gialle come Fryderic e Killian. Fryderic Bacigalupi è bello come i suoi fratelli, all'apparenza perfetto, ma dal carattere insopportabile. Matilde non sa, infatti, come gestire le emozioni contrastanti che lui le fa provare e lo sfida col suo caratterino orgoglioso, fin quando si accorge di volerlo nella sua vita. Per Nicla è lo stesso. Killian la turba con i suoi modi intraprendenti, e lei saprà finalmente apprezzare il suo fisico morbido e curvilinee per attirare l'attenzione del bel tenente, e farlo così cadere in trappola. Il primo e frizzante romanzo della serie Bacigalupi, La disciplina del cuore, in una nuova edizione rivisitata e corretta. Due storie che sapranno strappare risate e fa…

Chi ha bisogno di groupie nella vita?

Con il termine groupie si sono identificate, a partire dagli anni Sessanta, le ragazze che accompagnavano le rockstar in gran parte delle loro tournée, assecondandone con entusiasmo la vita sregolata e le sfrenatezze sessuali, e divenendo quindi vere e proprie componenti del loro entourage [Wikipedia]. Le rockstar hanno le groupie. O almeno, le rockstar degne di questo nome. Ne hanno bisogno, le rockstar, di qualcuno che confermi continuamente quanto siano famose, quanto non debbano chiedere mai.
E poi ci sono quelli che, pur non sapendo suonare nemmeno una nota, salgono sul palco della propria vita solo se sotto ci sono le proprie groupie. Amicizie e conoscenze, colleghi e colleghe, la mamma dell'amica della collega e la cugina del ragazzo  del benzinaio sotto casa, il ragazzo del bar che porta il caffè e che ha chiesto l'amicizia su Facebook- che fai, non l'accetti?! -, la zia della ragazza del terzo piano. Tutti. Tutti a supporto sui social. Basta la foto del cane che f…

Odio quindi amo di Susan Elizabeth Phillips

Se posso dire che ogni mia estate ha avuto il suo libro, questa è l'estate di quelli di Susan Elizabeth Phillips. In realtà ho sempre letto qualche suo romanzo ma sporadicamente, senza collegare veramente quello che leggevo alla "grandezza" di questa autrice.
Ho iniziato a scavare nel mio ereader e mi sono resa conto di avere diversi ebook di SEP, tra cui la serie Chicago Stars [su cui spero di poter scrivere quanto prima, ma i miei tempi ultimamente sono mooolto lunghi...].
"Odio quindi amo" è uscito a gennaio 2015 per Leggereditore [che pubblica la Phillips in Italia]. Io l'ho letto subito ed è stato amore a prima vista! Come poi succede a volte per queste cose, rimanda oggi, rimanda domani, e siamo arrivati ai giorni nostri.
Qualche sera fa avevo voglia di leggere qualcosa di particolare, che mi coinvolgesse, che mi facesse soffrire ma poi stare bene e il titolo che è venuto fuori dalla slot machine della mia memoria di lettrice è stato questo. Ho rilett…

Le dimensioni del cuore contano

C'è chi dice che sotto pressione si dà il meglio, che è allora che escono fuori le belle persone.
Io dico che l'umanità dà il suo meglio e il suo peggio nei piccoli e grandi drammi della vita.
Che sia un'anziana da aiutare ad attraversare la strada o un essere umano al gradino più basso del bisogno e della tristezza, chi ha un grande cuore, lo dimostra in entrambi i casi. I pusillanimi - sì, quelli - si incontrano, purtroppo, nelle loro espletazioni ad ogni livello di dramma.
Questa estate, che sembrava scorrere nel solito caldo e nella tanto attesa lentezza, ha subito all'improvviso un'impennata di tensione e tristezza. Non ho intenzione di parlare dei fatti del giorno - questo blog non è qui per questo -, ci sono le drammatiche cronache sotto ai nostri occhi dappertutto da qualche giorno apposta per questo.
Il mio pensiero si è più volte soffermato, in questi giorni, sulla grandezza umana e, di conseguenza, sulla sua piccolezza.  E non intendo con questo sottolin…

Sei la mia schiavitù sei la mia libertà di Nazim Hikmet

Sei la mia schiavitù sei la mia libertà sei la mia carne che brucia come la nuda carne delle notti d'estate sei la mia patria tu, coi riflessi verdi dei tuoi occhi tu, alta e vittoriosa sei la mia nostalgia di saperti inaccessibile nel momento stesso in cui ti afferro.

Segnalazione: Dreams Collection di AA.VV

Dreams Collection Christiana V, A.I. Cudil, S. M. May, Giulia Borgato, Ledra € 2.99
Cinque autrici, cinque storie ricche di amore, passione e tenerezza in un unico volume.
Se avete già letto Crudele come il sole di Christiana V, non potrete perdervi un ulteriore scorcio nella tempestosa relazione di Clizia e Jacopo. E se non lo avete ancora letto, sarete troppo intrigate dallo scoprire cosa è successo prima delle montagne russe su cui vi porterà Graffiante come il silenzio. Per chi conosce lo stile raffinato di A.I. Cudil e le storie della sua serie Six Senses, sarà una vera gioia ritrovare Adelaide e le sue amiche nell’ambiente BDSM più chic e trasgressivo di Parigi, con Dungeon. Un nuovo club sta per essere aperto, e voi sarete i primi a conoscerlo. Se vi piace l’urban-fantasy e non disdegnate i protagonisti maschili sexy, tenebrosi, e con qualche potere “speciale”, preparatevi al primo episodio di una serie ironica, soprannaturale, e molto… legal-paranormal (Devils & Partners…

Segnalazione: Love me di Jenny Anastan

Love me Jenny Anastan € 2.99
Trama
Maria è una giovane donna che lavora come commessa in una boutique a Rodeo Drive. La sua difficile infanzia ha inibito la sua capacità di donare fiducia alle persone oltre a farle temere di non sapere amare. Nonostante questo, forte e coraggiosa, ce la mette tutta per vivere la sua vita in modo tranquillo, senza mai piangersi addosso.  Tuttavia, il destino non sembra stare dalla sua parte: Todd, il ragazzo che frequenta da qualche mese, l'ha ingannata e adesso sta per sposare un'altra donna. Ed ecco che si presenta l’ennesima disfatta da affrontare che mina le fragili basi della sua quotidianità.  Ormai sfiduciata di fronte alla sua sfortuna, Maria si convince che è destinata a non amare e a non essere mai amata come merita. Una piccola coincidenza però, la metterà sulla strada di Steve, il proprietario di una delle reti televisive più importanti dello stato: bello da togliere il fiato e in grado di spezzarti il cuore con una sola occhiata. L&#…

Agosto di Federico Garcia Lorca

Controluce a un tramonto di pesca e zucchero.  E il sole all'interno del vespro,  come il nocciolo in un frutto.  La pannocchia serba intatto il suo riso giallo e duro.  Agosto.  I bambini mangiano pane scuro e saporita luna.

La ragazza del treno di Paula Hawkins

Un libro può dare i brividi? Può trasmettere una tale tensione da sentirsi quasi assediati? C'è una sola risposta: se è un buon libro, sì.
Un buon libro, un libro scritto bene, è capace di prendere il lettore e catapultarlo in qualsiasi posto è ambientato, che sia la prigione di Alcatraz, un fiordo in Islanda o un bungalow ai Caraibi. Un buon libro è in grado di far sentire al lettore i pensieri che passano nella testa dei protagonisti, che siano killer psicopatici, anziani sull'orlo della fine o donne sole e depresse. Un libro scritto bene può farvi salire su un treno che ogni giorno parte dalla periferia inglese per arrivare nella metropoli, a Londra, e riesce a farvi sentire il disagio di una donna, Rachel, che vi sale ogni giorno con una metà ben precisa.
"La ragazza del treno" di Paula Hawkins [Piemme] è stato il caso letterario della scorsa estate - al  vertice della classifica dei bestseller del New York Times per 13 settimane - e, benché mi abbia sempre incur…

Ebook sotto l'ombrellone, storie nuove e reloaded per Rizzoli YouFeel

D'estate l'unica cosa di cui non possiamo lamentarci è di non avere niente da leggere. Dopo le uscite di luglio, Rizzoli YouFeel ci fa compagnia anche ad agosto con 2 ebook originali (Chocolate Olivia e Provenza Mon Amour) e 4 reloaded, cioè storie già pubblicate in self publishing e ora rivisitate per la casa editrice. Buona lettura... al sole!

Chocolate Olivia Cristina Origone
MOOD: Emozionante [NEW]
Sette donne e un mistero a passi di tango
Esistono le amiche del cuore, quelle che se sei fortunata ti accompagnano per tutta la vita, ma possono essere profondi e sinceri anche i legami nati da poco, sbocciati per condivisione e solidarietà. Lo sanno bene Grace, Lorella, Paola, Betta, Sabina, Nora, Olivia. Sette donne il cui destino si incrocia il venerdì in cui Olivia sparisce senza lasciare traccia. Un solo contatto in comune: Nora. È lei il filo conduttore di amicizie tutte al femminile, fatte di complicità e forti emozioni, alle prese con una ricerca sempre più inquietante, …

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...