Passa ai contenuti principali

Segnalazione: L'altalena dell'amore di Katia Anelli


L'altalena dell'amore
Katia Anelli

Trama

Sfuggire e dare un taglio netto al passato, fingendo di dimenticare quello che è stato, non è mai una soluzione. Lo sa bene Chiara, costretta a tornare dove tutto ha avuto inizio. In quel luogo in cui, da bambini, lei e Davide hanno saputo instaurare un rapporto unico, pronti a sostenersi nei momenti di difficoltà. In quel luogo in cui, da adolescenti, hanno scoperto quanto fosse sottile la linea che divide l’amicizia dall'amore. In quel luogo in cui si sono amati, convinti di poter superare ogni ostacolo insieme, anche l’ostilità dei genitori di Chiara. Ma le incomprensioni sono sempre dietro l’angolo e spesso sono capaci di spezzare anche legami inossidabili. Chiara e Davide non si vedono da anni. Lei, reduce da disturbi alimentari e con una scarsa considerazione di sé, a causa del rapporto conflittuale con la madre, ha colto nella clown terapia l’occasione per tornare a sorridere. Lui, ancorato alle sue origini e al suo mondo, si è buttato sul lavoro, trovando il modo di dare un nuovo senso alla sua vita. Chiara e Davide hanno smesso di sognare e hanno voltato pagina. O forse così credono, perché il primo amore lascia tracce indelebili e non si scorda mai.

Commenti

Ti potrebbero interessare anche:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post popolari in questo blog

Recensione: Dodici ricordi e un segreto di Enrica Tesio

Le storie belle, quelle che le leggi e ti si espandono dentro pian piano, hanno bisogno di tempo ma soprattutto di spazio per entrare nella testa e, più ancora, nel cuore è lì assieparsi tranquillamente. "Dodici ricordi e un segreto" di Enrica Tesio [Bompiani] contiene una grande storia composta, come dice il titolo da dodici ricordi e un segreto, ma le sfumature di vissuto e sentito che avvolgono il lettore sono ben più numerose.
Aura ha vent'anni, sua madre l'ha partorita il giorno del suo diciottesimo compleanno e il nonno Attilio si è preso cura di lei dal primo sguardo. Aura ha gli occhi pazzi, scientificamente si chiama nistagmo, lei ha sempre visto il disagio negli occhi di chi fissavano quell'incessante movimento dei suoi occhi e si è convinta che, al di là della scienza, il suo difetto fosse solo un altro sintomo del suo essere in qualche modo sbagliata. Del resto, se non fosse sbagliata, perché sua madre non riesce ad amarla e basta? Semplicemente?  Isa…

Amo in te di Nazim Hikmet

Amo in te l'avventura della nave che va verso il polo amo in te l'audacia dei giocatori delle grandi scoperte amo in te le cose lontane amo in te l'impossibile
entro nei tuoi occhi come in un bosco  pieno di sole e sudato affamato infuriato ho la passione del cacciatore per mordere nella tua carne
amo in te l'impossibile ma non la disperazione.
Nazim Hikmet Poesie d'amore Mondadori